Nord Est Systems

RSPP

Anduins, 27/09/2019

La selezione è rivolta a candidati ambosessi.

Tutte le candidature devono essere accompagnate dall’autorizzazione al trattamento dei dati personali e saranno gestite ai sensi del Reg. UE 2016/679 GDPR.

Responsabilità

Il Responsabile del Servizio di prevenzione e protezione è il Rappresentante della direzione per il Sistema Sicurezza e deve:

  • Attuare quanto previsto dal manuale (vedi per il dettaglio procedure ed istruzioni)
  • Informare costantemente la Direzione sull’andamento del Sistema sicurezza (SS)
  • Migliorare continuamente attraverso opportune azioni lo stato del SS in termini di efficacia ed efficienza
  • Verificare che il personale dipendente e il Responsabile della Manutenzione segua ed attui con scrupolo le varie istruzioni in materia antinfortunistica
  • Seguire ed aggiornare costantemente le proprie conoscenze in materia legislativa, nonché contattare aziende specializzate al fine di poter adeguare le strutture aziendali a seguito emanazione nuove leggi nel settore.

Nello specifico:

  • Rileva i fattori di rischio, determina nello specifico i rischi presenti ed elabora un piano contenente le misure di sicurezza da applicare perla tutela dei lavoratori
  • Raccoglie tutte le informazioni necessarie all’elaborazione del Documento di Valutazione dei Rischi, nonché dell’implementazione di programmi di formazione specifica per i lavoratori
  • Presenta i piani formativi ed informativi per l’addestramento del personale
  • Collabora con il datore di lavoro nell’elaborazione dei dati riguardanti la descrizione dei rischi presenti negli ambienti di lavoro, della presenza di misure preventive e protettive e delle relazioni provenienti dal medico competente allo scopo di effettuare la valutazione dei rischi aziendali
  • Contribuisce a diffondere nella società la cultura e la sensibilizzazione alle problematiche della sicurezza, motivando il personale a seguire e a migliorare continuamente gli standard aziendali
  • Coordina le attività di sicurezza e prevenzione all’interno dell’azienda e nei cantieri, nel rispetto della vigente normativa e della valutazione dei rischi di infortunio in base all’analisi dei rischi produttivi e delle condizioni strutturali
  • Segnala ogni infortunio, incidente e situazioni di pericolo potenziali, eventuali non conformità ambientali o devianza dalle procedure e dalla normativa che possano mettere a rischio la sicurezza e l’integrità dei dipendenti e dei beni aziendali.

Gli obblighi dell’RSPP vengono indicati nel D.Lgs. 81/08, in particolare nell’articolo 33 e 35.

Articolo 33–Compiti del servizio di prevenzione e protezione

  • individuazione dei fattori di rischio, valutazione dei rischi, individuazione delle misure di sicurezza e salubrità dell’ambiente di lavoro;
  • elaborazione delle misure preventive e protettive e dei sistemi di controllo delle misure adottate;
  • elaborazione delle procedure di sicurezza per le varie attività aziendali;
  • proposta di programmi di formazione e informazione per i lavoratori.

Articolo 35–Riunione periodica Fra gli obblighi dell’RSPP in vece del datore di lavoro c’è quello di indire la riunione periodica almeno una volta l’anno, obbligatoria per tutte le aziende che hanno più di 15 dipendenti. Alla riunione devono partecipare: datore di lavoro, RSPP, medico competente, RLS. Gli argomenti che devono essere trattati sono: il Documento di Valutazione Rischi (DVR); l’andamento degli infortuni e delle malattie professionali; criteri di scelta e caratteristiche dei Dispositivi di Protezione Individuale (DPI) e i programmi di formazione e informazione sulla sicurezza sul lavoro per lavoratori, dirigenti e preposti. Nel corso della riunione si possono individuare sia i codici di comportamento necessari per ridurre al minimo i rischi, sia gli obiettivi di miglioramento della sicurezza nell’ambiente di lavoro. Nel caso in cui vengano introdotte nuove tecnologie o cambi notevolmente l’esposizione al rischio il RLS può chiedere che venga convocata un’apposita riunione.

Esperienza e competenze tecniche

  • Laurea in Tecniche della Prevenzione o laurea magistrale in ingegneria civile o ambientale
  • Formazione RSPP così come previsto dal D.Lgs. 81/08, art. 32 e dall’Accordo Stato-Regioni del 26-01-06
  • Buona conoscenza della normativa italiana sulla sicurezza sul lavoro
  • Altri titoli di formazione inerenti la materia (corso auditor 9001o 45001, corsi formazione Antincendio, Primo soccorso, ecc..) elevata attitudine al lavoro in team, attitudine all’apprendimento, flessibilità e proattività nella gestione delle criticità rappresentano un “plus”.

Technical & Soft Skills

  • Esperienza pregressa nel ruolo;
  • Ottima conoscenza del pacchetto Office;
  • Buona conoscenza della lingua inglese (scritto e parlato);
  • Disponibilità a garantire trasferte;
  • Intraprendenza e spirito decisionale;
  • Dinamicità e Proattività;
  • Flessibilità e Determinazione;
  • Problem Solving
  • Ottime capacità organizzative e collaborative

Sede di lavoro è Anduins (PN)

La sede aziendale è inserita in uno splendido territorio, lontano dal traffico e dal caos delle grandi città.

Contratto

Dopo il periodo di prova di almeno tre mesi il contratto sarà a tempo indeterminato Full time.

L’azienda Nord Est Systems srl opera con un sistema di gestione per la Qualità, Sicurezza, Ambiente ed Etica, certificato ISO 9001 con il seguente campo di applicazione:

  • Progettazione, produzione, assistenza e personalizzazione di software.
  • Consulenza per i Sistemi di Gestione per la Qualità, Ambiente, Sicurezza ed Etica.
  • Erogazione di servizi IT gestiti

Lavorare in Nord Est Systems significa essere immersi in un contesto giovane e stimolante. Avere a che fare con le nuove tecnologie ed effettuare una formazione continua sono all’ordine del giorno.

back to top